martedì, aprile 08, 2008

Veronika














Questa è Veronika.
E' un regalo di un amica speciale.
Tempo fa l'idrovolante.
Oggi un arancio bonsai.

Veronika come la Ragazza delle arance.
Un libro che mi è piaciuto molto
e che mi ha fatto compagnia in
riva al mare quest'estate.

Un'estate dove le emozioni e le
paure arrivavano come onde in
un giorno di mare grosso e dove
la mia anima si è trovata scoperta.

Veronika adesso è a casa.
Ieri l'ho immersa per dissetarla.
La saluto appena rientro.
E si erge fiera sulla mia tavola.

Non parla ancora molto,
ma sento che già ci capiamo al volo.
Ho provato a spremere le sue arance
oggi, ma per la prima volta ha
parlato e mi ha detto che sono solo
decorativi i suoi frutti...
"però se guardi hai del succo già pronto
in frigo..."
Bè è vero.

Mentre bevo il succo Santal
la guardo e le sorrido.
Non è proprio così che me le
immaginavo una nuova "femmina" per casa...
ma per adesso va bene così.

Ben arrivata Veronika.

28 commenti:

Marlene ha detto... @ 8 aprile 2008 18:55

io faccio fatica ad avere un buon rapporto con le mie piante e fiori...sapessi che disastro il mio balcone. e dentro casa: solo piantine grasse. rompono poco e sono sempre verdi ^_____^

Eleanor ha detto... @ 8 aprile 2008 21:09

mh....lo capisce l'inglese? volevo dirglielo in giapponese per farla sentire a suo agio....ma so dire solo sayonara, e non ricordo mai se è "ciao" o "arrivederci".
welcome Veronika.

ho letto anch'io la ragazza delle arance.
proprio bello.=)

ciao....

Fragola ha detto... @ 8 aprile 2008 21:34

mmmmm... io se una creatura non saltella/abbaia/miagola/distrugge o rompe le scatole in qualche modo tendo a dimenticarmela!
comunque l'importante è che vi siate trovati!

rompina ha detto... @ 8 aprile 2008 21:56

ehm...ora capisco tutto del mio rapporto con gli uomini...ho ereditato il pollice nero da mia madre...una volta avevo un cactus, Gino...e' morto, nonostante gli dedicassi tutte le mie cure...vorra' dire qualcosa...?

PS: in bocca al lupo con Veronika (che non deve morire, come succede nel libro di Coelho...)

Bk ha detto... @ 9 aprile 2008 08:22

@Marlene: anche io con le piante non è che mi sono relazionato, ma c'è sempre una prima volta!
@Eleanor: ho riferito il tuo saluto... mi è sembrato di cogliere un leggero tremolio del fogliame : credo significhi "dai un bacio ad Ele da parte mia"...
@Fragola: :-D già ora è con me!
@Rompina: Povero Gino...

Chiara* ha detto... @ 9 aprile 2008 09:02

Benvenuta Veronika!!
Prenditi cura del maschio di casa va.... ;-)

Sara ha detto... @ 9 aprile 2008 10:34

Allora benvenuta veronika nella nostra grande famiglia..
P.S. Non so perchè ma credo che il mio bonsai sia un maschietto..
Sara

Luco ha detto... @ 9 aprile 2008 11:31

Benvenuta Veronika...
x 2 motivi: x ki ti ha donato all'amico Bruketto e x Bruketto stesso che avrà tanta cura di te!!!
P.S.: Almeno Veronika ti ascolta!!!

Bk ha detto... @ 9 aprile 2008 11:51

@Chiara: anche se lui si prende cura di se stesso benissimo...
@Sara: hai visto sotto il fogliame una strana protuberanza?
@Luco: :-P

Sara ha detto... @ 9 aprile 2008 12:28

..ma smettila..:-D

pamy ha detto... @ 9 aprile 2008 12:50

mi raccomando..trattala bene e non farle fare le ore piccole!

Federica ha detto... @ 9 aprile 2008 15:55

che bella piantina... ma soprattutto che bello il libro La ragazza delle arance, mi era piaciuto tantissimo quando lo avevo letto!

digito ergo sum ha detto... @ 9 aprile 2008 16:58

Benvenuta Veronika, anche la "k" ti rende speciale. C'è un altro nome (ovviamente da donna) che rende speciale una pianta: Mary.

;-0

Ciao, fratello...

Mirtilla ha detto... @ 9 aprile 2008 17:36

trattala bene..anche se non parla e rompe e'sempre una donna ;P

Guernica ha detto... @ 9 aprile 2008 19:17

Che bellaaaa!!!!
E poi mi fa pensare al film Karate Kid!;)
eheheh
Bellissimo regalo!!!!

Pagly ha detto... @ 9 aprile 2008 22:40

No! infatti ho sonno! ma vi pongo rimedio tra poco! Fogli fatti!
ciao

Bk ha detto... @ 9 aprile 2008 23:41

@Sara: :-P
@Pamy: va bene sorellina!
@Federica: bello vero? mi ci sono proprio commosso leggendolo.
@Digito: trocatone! :-D ciao frato!
@Mirtilla: sono un gentiluomo...
@Guernica: bello vero? metti la cera, togli la cera...
@Pagly: buona dormita allora... baci...

Silvia ha detto... @ 10 aprile 2008 00:04

Beh, sì, come "femmina" in casa... immagino sia abbastanza inconsueta... ma le "presenze femminili" quale che sia la loro natura... migliorano sempre la vita!!!! Bel nome, Veronika (fa molto Paulo Coelho!). Ciao, ciao!!! ;-)

Spippy ha detto... @ 10 aprile 2008 11:46

Sono gelosa mostriciattolo. Cos'avrà mai questa Veronika che io non ho?? Giusto qualche foglia verde qua e là.. mmmmppppf.

:D !!!

Baciottolo a te e a Veronika!!

LAURA ha detto... @ 10 aprile 2008 14:04

Io non credo di aver un gran pollice verde, le piante mi piacciono molto ma dopo un po' che stanno con me muoiono. Ora ho un cactus sulla mia scrivania in ufficio,non richiede tante cure particolari per cui spero che sopravviva a lungo!
Ciao :)

Bk ha detto... @ 10 aprile 2008 14:22

@Silvia: sono daccordo con te sulle presenze femminili! un bacio
@Spippy: ma tu sei unica spippy!!
@Laura: speriamo che resista! ciaooo

Mirtilla ha detto... @ 10 aprile 2008 14:43

passo per un bacione ;D

Sara ha detto... @ 10 aprile 2008 15:55

Quan'è carina Veronika!!! ...e tutta vanitosa che si mette in posa per la foto!!!:-D

Bk ha detto... @ 10 aprile 2008 18:51

@Mirtilla: ma grazie per il bacione!! ricambio!
@Sara: hai visto? eh bè le donne...

patty ha detto... @ 10 aprile 2008 19:31

beh, x me riuscire a mantenere in vita un bonsai è già quasi un miracolo!!!non so xchè, ma x quanto m'impegni, mi muoiono TUTTE!!!:(

L&F ha detto... @ 10 aprile 2008 19:41

Io non ce la farei mai ad avere in casa una "compagna" che porta il nome della moglie dello "psiconano". Benvenuta comunque Veronika.

Bk ha detto... @ 11 aprile 2008 10:05

@Patty: per me è la prima volta... ci provo! ma ce la metto tutta!
@L&F: non ci avevo pensato!! tanto lei non vota PdL!!

Cetta ha detto... @ 13 aprile 2008 12:11

Volevo proprio leggerlo quel libro!