giovedì, aprile 10, 2008

Destra Sinistra








Domani torno dai miei.
Election weekend.
Ultimamente votare sembra sempre
l'ultima spiaggia, la mossa che può cambiare
le sorti del paese, delle nostre vite.

Ho la mia ideologia politica, che resta quella
nonostante gli anni che passano e
qualche delusione.

Vado sempre a votare perchè
comunque non rinuncerò mai al mio
diritto di dire la mia, anche se con
questa legge elettorale c'è ben poco
da scegliere.

Si perchè i partiti sembrano essere
sempre quelli... ma idee e persone risultano
fluttuare con una facilità disarmante.

E allora ti chiedi come mai quello che stava al
centro poi è passato a sinistra e poi è passato
al centro per poi tornare a destra.

E che cazzo vuol dire far parte del partito popolare europeo,
se poi non riesci a non far litigare bossi e la mussolini.
Cosa vuol dire essere la sinistra se la prima
legge che fai è quella sull'indulto e se non
vedi l'ora di svendere la compagnia aerea di bandiera,
dopo che già hai svuotato la telecom.
Che diamine vuol dire che mangano è un eroe?
E la smettessero di parlare di tasse
che ormai non gli crede + nessuno.

Insomma a volte rimani confuso, non capisci
più chi sia di destra e chi di sinistra.
Cosa sia di destra e cosa di sinistra.
Non sai più che pensare e chiedi aiuto a
lui... giorgio, ti prego, fammi capire...


15 commenti:

rompina ha detto... @ 10 aprile 2008 22:27

sara' una tragedia...io ho deciso, ma so gia' che sara' una tragedia comunque vada...

Guhn ha detto... @ 10 aprile 2008 22:32
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
pamy ha detto... @ 11 aprile 2008 09:25

Credo che l'importante sia votare quelli che sono un po' meno lontani dai nostri pensieri, senza considerare che sia un voto "utile" o meno..
Un bacio, e portane uno anche ai miei 2 uomini!

Eleanor ha detto... @ 11 aprile 2008 14:56

vabeh, ma giorgio è un santo, mica un dio!;P

incrociamo le dita, o preghiamo, a seconda della nostra opinione metafisica....per il male minore.

berry ha detto... @ 11 aprile 2008 16:19

il dubbio rafforzerà la scelta finale.
chi non dubita non è umano!

pagly ha detto... @ 11 aprile 2008 18:10

beh io ho appena mangiato un panino con la mortadella, che non mente mai.
il fatto è che siamo confusi ma di parte e io personalmente temo...

Bk ha detto... @ 11 aprile 2008 19:23

@Rompina: Io farò quello che posso... e poi starò a vedere che succede. Che altro possiamo fare?
@Pamy: Così farò! E porterò i tuoi baci...
@Eleanor: ci proviamo elena, ci proviamo...
@Berry: non fa una piega...
@Pagly: già noi di parte si teme di più...

Barbara ha detto... @ 12 aprile 2008 00:46

Molti in questa campagna elettorale hanno continuato a ripetere che non ci siano differenze tra destra e sinistra. Io, personalmente, non ci credo, e spero che questi ultimi giorni di campagna elettorale siano riusciti a farlo capire...insomma l'uscita di Dell'Utri su Mangano e sulla "retorica della Resistenza" che infesta i libri di scuola...Dell'Utri informa gli elettori che il nuovo governo li riscriverà...e da insegnante di storia mi agito un po'....per fortuna ci sono ancora le fotocopiatrici e la posta elettronica....Così, dopo le ultime "uscite" ho deciso. Buon voto a tutti e tutte...

JLù ha detto... @ 12 aprile 2008 13:06

Grandissimo Gaber! Io, davvero...sono molto indecisa. Non di ideologia ma come persona non mi piace nessuno!
C' aggia fà?

Mirtilla ha detto... @ 12 aprile 2008 14:28

votare..so che devo ma non so cosa..scegliere tra i mali peggiori e'stressante!!

Cetta ha detto... @ 13 aprile 2008 12:13

Casini parla di valori ma i primi ad essere venduti sono proprio i politici...e noi ancora gli andiamo di dietro

Spippy ha detto... @ 13 aprile 2008 15:15

Sono andata poco fa a votare. Così, tanto disillusa, tanto svogliata. Domani, già a partire dalle 14.40 i vari Porta a Porta e Matrix inizieranno a seguire in diretta gli scrutini.. ci terranno aggiornati su ogni scheda, su ogni previsione andata male, su ogni elettore indeciso. Inutilità, tutte inutili inutilità. L'Italia ormai vive di questo e a me viene una grande tristezza.

Sara ha detto... @ 14 aprile 2008 09:49

Ieri anch'io ho compiuto il mio
dovere di elettrice..
..mi sono sorpresa a cambiare idea all'interno della cabina elettorale..credo che il voto sia puro istinto, uno si fa tutti i ragionamenti del caso, sull'utilità "statistica" dello stesso ..ma poi il cuore fortunatamente ha il sopravvento!

Marlene ha detto... @ 16 aprile 2008 08:46

è fatta. pronti per altri 5 anni di buona domenica, grande fratello, di clima positivo, di conti che vanno bene e gas esilarante spruzzato per non far pensare.

Bk ha detto... @ 24 aprile 2008 09:50

@Barbara: speranza vana barbara, speranza vana...
@JLù: ha deciso il popolo come avrai visto Lù...
@Mirtilla: a chi lo dici!
@Cetta: hai ragione, ma non votare senza un delitto ancora peggiore.
@Spippy: anch'io sono triste...
@Sara: cmq non è servito piccola...
@Marlene: come diceva Albanese? Stiamo bene, ba tutto bene da qualche mese a questa parte...