martedì, gennaio 06, 2009

La notte della befana















E' tardi e sto per andare a nanna...
e sorrido all'idea che domani si dorme.
Che notte strana... fredda e silenziosa.

Stanotte è la sua notte, volerà veloce in
lungo e in largo a cavallo della sua allusiva
scopa, alla ricerca di dolcezza da dare e prendere,
mordere e saggiare, toccare e sentire.

Si infilerà nei camini, sotto gli usci, attraverso i tuoi sogni...
arriverà in quella parte di te dove ancora vivono i desideri...
nonostante la paura, l'abitudine e la disillusione.

E ti risveglierà.
Ti darà calore in questa fredda notte.
Tirerà fuori la tua parte vera e selvaggia.
E ricorderai di essere capace di perderti
in te stesso, nell'amore e nella vita...

Strana notte, stanotte.
Non smettete di sognare.

11 commenti:

Sabrina ha detto... @ 6 gennaio 2009 03:01

Ecco il perché di tanto silenzio e di tanta assenza...
Buona fortuna, allora.

Antonia ha detto... @ 6 gennaio 2009 14:31

Chissà se riesci a leggerti da fuori,così da capire quanto belle ed emozionanti sono le tue parole.

Un sorriso.Antonia.

Spippy ha detto... @ 6 gennaio 2009 15:13

La befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte..

Che bello quando babbo mi canticchiava questa filastrocca. Impongo anch'io il divieto di smettere di sognare, soprattutto ai più piccini!

desaparecida ha detto... @ 6 gennaio 2009 16:35

Porca miseria lo sapevo che al tuo silenzio avrebbe corrisposto un post meraviglioso!
é matematico!

Fatti stringere un po' sadbrubru fish! :)

Bk ha detto... @ 6 gennaio 2009 17:58

@Sabrina: invece non c'entra nulla!
@Antonia: ma grazie...! :-D
@Spippy: vietato smettere...
@Desa: adesso divento rosso...

lindöz ha detto... @ 7 gennaio 2009 12:58

Che splendido post.

Baol ha detto... @ 7 gennaio 2009 23:55

Non smetto mai di sognare, è la mia fortuna...e la mia sfortuna

Franz ha detto... @ 8 gennaio 2009 18:56

E io che la immaginavo vecchia, curva, zozzona e con le scarpe rotte....mah non c'è più la befana di una volta!
Scherzi a parte, la tua versione è decisamente poetica.

Lieve ha detto... @ 9 gennaio 2009 19:42

Neanche una caramella mi ha portato... una punizione per le abbuffate delle feste?
Meglio non indagare:P

Inenarrabile ha detto... @ 10 gennaio 2009 19:15

Molto undergound la befanina dell' immagine eh... ;)

desaparecida ha detto... @ 12 gennaio 2009 10:14

ehmmmm sei già pesce rosso!!!

Buon inizio settimana :)