mercoledì, maggio 28, 2008

Che calore













Chi aveva detto che non se ne poteva più
della pioggia? Che quest'estate stentava
ad arrivare? Oggi se mor...

Cuminciamm bbuon a primma matin...
Nando nun ce sta e m tocca ra fa' a 'pper
fin a stazione, saglì ncoppe a cientnuantaroie
che ppure che e fenestiell acalat par nu furn
appicciat...

Ascienn ra fatic, aggià passà a fà nu servizio
'a poggioreale e pò rà llà natavot apper fin
'a casa. Quanne arriv a casa, stong na zupp
e surore, me gira a cap e num me fire a fa niente.

Manch 'e cucinà, ce facimm na pizza e a ropp
me saglie a frev pensann c'aggia stirà,
natu ppoc m'aveva metter in costume pa nun murì...
ma alla fine, cche cammis stirat, a lavatrice spannut,
finalmente me pozz rilassà...
o' barcon apert... pass nu poc e vient e...

finalmente si ragiona, questa brezzolina rilassa,
schiarisce le idee e torno padrone della scrittura
e del linguaggio... perchè il caldo fa strani effetti...

A proposito "e calore", questa la dovete sentire,
sarà perchè è Pino, sarà perchè caldo e dialetto
vanno a braccetto, sarà perchè è da quando sono piccolo
che se fa caldo la canto...




Come dice un mio collega esaurito...
"Ve voglie bben nun vò scurdat..."
Notte...

9 commenti:

Ki@rina ha detto... @ 28 maggio 2008 07:58

Ho capito pochissimo!!!
Però mmi sono divertita a leggerlo...dovresti sentire la mia pronuncia :-D
Belle le immagini degli animali!
Qui fa freddino...
Buonagiornata!

Sara ha detto... @ 28 maggio 2008 10:18

Oddio pure qui a Roma se more!!!:-)

Però per la gioia di voi maschietti, le fanciulle,coi primi caldi,iniziano a mettere tutti quei vestitini e pantaloncini..(e tutte cose che finiscono in -ini...)

Dai,CAPISC'A MMME!!! :-)
Centrava poco,ma è una delle poche parole che conosco in napoletano...:-p

Sara ha detto... @ 28 maggio 2008 10:40

Smettila di fare il napoletano, che lo sei solo di adozione!!
:-PPPP
P.S. E'meraviglioso il tuo dialetto..:-D

rompina ha detto... @ 28 maggio 2008 11:13

io mi sto lentamente ma inesorabilmente sciogliendo...passo di qua prima di trasformarmi del tutto in una pozza colorata...sigh.

Lady Cocca ha detto... @ 28 maggio 2008 12:45

si muore di caldo ovunque, caro mio!! :)

Bk ha detto... @ 28 maggio 2008 14:22

@Kiarina: sarebbe divertente sentire la tua pronuncia!! buona giornata anche a te!
@Sara: non mi dovevi far pensare all'abbigliamento femminile estivo... già è una dura lotta quotidiana impedire che la testa si sviti per strada!
@Saretta: :-P Sono cmq nato a Napoli e poi fino a prova contraria sei tu quella che si perder per i vicoli!!
Grazie per il meraviglioso!!
@Rompina: splash! resisti!!
@Lady Cocca: dici? mi sa che è proprio vero... da giovedì dovrebbe andare meglio però!

JLù ha detto... @ 28 maggio 2008 22:33

Mi hai fatto morire dal ridere!!
W Napoli! Oè!

JLù ha detto... @ 28 maggio 2008 22:33

Mi hai fatto morire dal ridere!!
W Napoli! Oè!

Bk ha detto... @ 29 maggio 2008 08:32

@JLù: sempre W! un bacio