domenica, gennaio 20, 2008

Domenica, il piano dorme










E' Domenica mattina...
ehm...
è domenica, ora di pranzo.
E il piano ancora dorme.
Mi sono svegliato da poco e affacciandomi un
attimo nell'atrio sento che intorno la vita ancora
non si è svegliata.
E' bello, mi sento a mio agio.
Non ce la farei se alzandomi trovassi mille formiche
già in piena attività.
Invece ecco... solo ora si è alzato Mario...
scusate vado a fargli compagnia davanti ad una
tazza di caffè.

8 commenti:

Lou ha detto... @ 20 gennaio 2008 14:36

E p' ffòrz'!! il sabato sera tutti a "cakeriàre" x la città, comm c'aizàmm a rummén'c a'mmatìn'?
Ho negli okki l'immagine d un dolce pulzello, ingegnere x giunta, ke sciorina i panni e li stende amorevolmente sullo stenditoio........bucolico qst piano!!

MARGY ha detto... @ 20 gennaio 2008 16:13

BBBBBBBBBuongiorno!!....ma com'è che il tuo primo pensiero è MARIO?...
ohhhhhhhh ma c'avete tutti gli occhi sul mio futuro EXmaritino???
bhò??.. O__o

Marco ha detto... @ 20 gennaio 2008 17:27

....veramente dormite anche alle 17...

Bk ha detto... @ 20 gennaio 2008 17:27

@lou: lou si gruoss!
@margy: stai tranquilla margy è solo che mario è il mio vicino...

Baol ha detto... @ 20 gennaio 2008 17:32

Ahhh....quando leggo Margy mi pento di non essere diventato un avvocato divorzista :D

Barbara ha detto... @ 20 gennaio 2008 18:29

Questa domenica è quasi finita...qua sulla laguna adesso si respira un rilassante silenzio, a parte un gatto in amore fuori in giardino che si è innamorato della mia Bice e le sta cantando una serenata. Ti invidio il caffè, io che non lo posso bere. Grazie delle tue puntuali visite.
Un abbraccio....vado a dare una sbiriciatina sulle pagine del tuo amico, per darli il benvenuto.

Bk ha detto... @ 20 gennaio 2008 18:32

@barbara: che bello che dev'essere lì da te...

Pablo ha detto... @ 20 gennaio 2008 19:29

e io?????dov'ero? dormivo? bohhhhhhhh...ricordi vaghi e confusi.....