domenica, giugno 01, 2008

Bk & Sara











Non è che sia sempre un bene
passare il confine tra due video.
I blogger si leggono, si commentano,
spesso si scrivono via msn...
A volte la sintonia è alta,
sembra ci si capisca al volo.

Quello che ci si dimentica, spesso,
è che sotto a tutto c'è l'istinto.
Quello che ti dice se fidarti o meno,
quello che ti dice se una persona
irradia positività o negatività,
quello che ti fa stare bene,
sorridere e non lo sai neanche tu perchè.
E l'istinto funziona solo da vicino.

Sto weekend ero a Roma,
leggo sempre Sara ed il suo blog...
che facciamo non ci incontriamo?
Come scrive, come pensa, come descrive
le emozioni... già lo so! I suoi post
sono sempre caldi, decisi e coinvolgenti...
come un tango.

Quello che non so è che effetto mi fa da vicino.
Arriva alla metro con passo svelto,
mi guarda e cerca di capire se sono io...
le vado incontro perchè io non ho dubbi,
la sua chioma lucente è inconfondibile!

Ci salutiamo e l'idea è quella di conoscerla già.
Si cammina e si parla proprio di questo,
della strana sensazione di essere amici-sconosciuti,
degli altri blogger, degli incontri.











Ci sediamo ad un bar e ci ri-raccontiamo di noi
quasi per rileggersi attraverso gli occhi
e vedere se quello che traspare si allinea
con quello che ci siamo detti via web.














Seduti al bar,
passeggiando per il parco,
parlando di noi,
scattando foto ricordo,
ho solo conferme...
Sara quando parla ti guarda dritto dentro agli occhi,
Sara quando cammina si muove leggera come una ballerina,
Sara per tutto il tempo non la smette di ridere,
Sara ti fa capire che ciò che dice o pensa è pronta
a metterlo in discussione se questo la fa crescere,
Sara gioca con me ai piccoli fotografi e con lei
il tempo si annulla.












Arriva ora di pranzo veloce come un lampo
e ci lasciamo.
Leggeremo le reciproche impressioni
in un post... ma per una volta tanto forse
bisogno di un pc non ce ne è...
Di virtuale, nella sensazione di positività, tranquillità
e gioia che ci siamo passati, c'è ben poco...
Ben trovata Sara.

10 commenti:

Baol ha detto... @ 1 giugno 2008 23:59

Io lo dico sempre...bellissimo incontrare i blogger con cui siamo in sintonia :)

My Funny Valentine ha detto... @ 2 giugno 2008 14:30

Bella la sensazione di freschezza che si respira nelle tue parole, e belle le foto: allegre, spontanee. Che sia stato un incontro speciale lo si capisce anche leggendoti.
Ora vado a leggere anche il post di Sara... :-)
V

Sara ha detto... @ 2 giugno 2008 16:13

Si respirava aria buona, sai quando ti vedi con un vecchio compagno del liceo dopo tante tempo?Ecco,questa sensazione ho avuto...
Che sei una bella persona già lo sentivo leggendoti, incontrarti ne è stata soltanto la conferma...

AKUNA MATATA!!!! :-D

Ti abbraccio...

Bk ha detto... @ 3 giugno 2008 08:27

@Baol: già... proprio bello.
@Valentine: :-D
@Sara: akuna matata Sara! ;-)

hinoki84 ha detto... @ 3 giugno 2008 11:55

Bello !!!

Anche a me piacerebbe incontrare chi leggo e chi mi legge...purtroppo sono distante da tutti e mi sposto poco dal mio piccolo paesino della Brianza.

Ma un giorno forse...

butterfly.23 ha detto... @ 3 giugno 2008 13:34

dovrebbe essere bello incontrare amici conosciuti tramite blog...un'emozione forte di sicuro ;)

ciao ciao!

butterfly.23 ha detto... @ 3 giugno 2008 16:39

certo...sono pienamente d'accordo...a presto!

Mirtilla ha detto... @ 4 giugno 2008 07:33

che bello...sono strafelice ;)

Luca&Sabrina ha detto... @ 4 giugno 2008 10:16

Molto dolce! è la sensazione che ho provato leggendo queste parole
Sabrina&Luca

follia ha detto... @ 4 giugno 2008 21:31

Più vi leggo più sembra una storia da film :P