domenica, dicembre 02, 2007

Come un Nazgul











Chi è?
Che cosa fa?
Non lo riconoscereste se lo incontraste per strada.

Così lo vedo solo io...
e pochi altri amici che scavano dietro le apparenze.
Come un Nazgul visto da Frodo quando si infila l'anello.

E' calore anche se questa cosa sembra paradossale...
E' luci, ombre, colore e movimento.
Sfumature sempre diverse, da un altra dimensione.

5 commenti:

Anonimo ha detto... @ 2 dicembre 2007 22:54

Hehe,solo tu puoi vedermi...tu che sei DIVERSO

il baub baub ha detto... @ 3 dicembre 2007 23:29

chi? cosa? mi vedi?....uhm stanotte chiudi l'armadio verrò a trovarti.....

mario ha detto... @ 4 dicembre 2007 20:03

Ha pugnalato Frodo a collevento.....
Io lo vedo nella sua vera natura da 26 anni

Spippy ha detto... @ 5 dicembre 2007 12:16

Leggo per caso il nome di un blog che ha a che fare con la frutta. Io ADORO la frutta e penso: "devo farci un salto". Ma sono al lavoro, quindi mi dico: "un salto veloce, ripasserò con più calma". Arrivo qui e leggo di "luci, ombre, colori e movimento". Argh, il salto veloce vorrebbe essere più lento, ma proprio non posso.
Prometto di ritornare!

Bk ha detto... @ 5 dicembre 2007 12:29

Sei la benvenuta.
Buon lavoro!